Istituto di Istruzione Superiore
San Giovanni in Persiceto (Bo)
Tel. 051 821832/823651 - E-mail: informazioni@archimede.edu.it
Spettacolo: "OMBRE NERE"

Nei giorni 27 e 28 gennaio l’Archimede presenterà lo spettacolo OMBRE NERE, in occasione della Giornata della Memoria 2020 nei seguenti giorni e orari:

27 gennaio (mattina) per le classi dell’Archimede 

27 gennaio ore 21:00 per la cittadinanza

28 gennaio (mattina) per le terze medie di Persiceto e Decima, Malpighi, Fomal, Futura 

Lo spettacolo parte da una riflessione sull’elevato numero di atleti, ebrei e non, coinvolti nella tragedia della Shoah. Gli storici calcolano che circa 60.000 sportivi siano deceduti nei campi di concentramento, senza contare quelli che sono stati espulsi dalle società sportive e hanno perso tutti i titoli ottenuti, anche quelli olimpici.

Fra questi sportivi, si annoverano atleti e allenatori italiani, ungheresi, polacchi, tedeschi, francesi, balcanici, e intere squadre di calcio e di atletica.

La rappresentazione di quest’anno parte dall’dea di spirito sportivo sostenuta da De Coubertin per arrivare all’esaltazione della potenza fisica promulgata dal nazismo e, inizialmente, anche dal mondo ebraico, sostenuta e divulgata grazie al lavoro della celebre regista tedesca Leni Riefensthal.

In questo contesto, le leggi razziali creano una frattura insanabile fra i sostenitori dell’ideale nazista di uomo nuovo, inteso come ariano, e il mondo ebraico, portando dapprima all’esclusione degli atleti ebrei dalle società sportive, poi alla confisca dei beni, dei titoli e delle medaglie vinte, fino alla deportazione e allo sterminio.

Lo spettacolo propone una serie di storie di vari sportivi e tenterà di coinvolgere il pubblico in sala, costringendo gli spettatori a prendere posizione di fronte a quanto vedranno e ascolteranno. La grande domanda che porremo sarà la seguente: come si reagisce di fronte all’ingiustizia e alla cancellazione della dignità degli esseri umani? Si applaude e si accetta, si rimane in silenzio e non si fa niente, o si prende posizione a costo di essere gli unici a farlo?

Pubblicata il 19 gennaio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.